Nanomateriali

I nanomateriali di TEC Star sono prodotti ad elevato contenuto tecnologico sviluppati nei nostri laboratori.
Sono prodotti finiti e pronti all’uso, già disponibili per la commercializzazione in quantitativi industriali.

I prodotti ad oggi registrati e disponibili sul mercato sono i seguenti:

STIKILOS®

STIKILOS® è un distaccante per stampi che forma un rivestimento nanostrutturato ultrasottile idrofobico, altamente aderente al substrato, che aumenta la facilità di rilascio del materiale stampato. E’ efficace nella stampa dei principali materiali termoplastici (PP, PE, PC, PMMA, ecc.)

STIKILOS® è a base di solvente non tossico ed è applicato a spray direttamente sullo stampo (eventualmente anche già montato in macchina).

Vantaggi
1. evita l’incollaggio della plastica sullo stampo, eliminando perciò:
a.  interventi manuali con pinze o altri attrezzi, che potrebbe rovinare la     finitura dello stampo;
b.  fermi macchina per togliere particolari incastrati nello stampo(riduzione del 40%);
2. riduce il numero di parti scartate in fase di stampa, dovuti a difetti;
3. non modifica le geometrie dello stampo, replicando esattamente la finitura della superficie, comprese finiture a specchio, senza introduzione di difetti;
4. il trattamento è di facile applicazione e non richiede particolari accorgimenti, strumenti o competenze tecniche;
5. può sostituire l’impiego di additivi distaccanti all’interno del polimero;
6. non è tossico o nocivo
7. reduce parzialmente l’ossidazione dello stampo durante la fase di deposito in magazzino.

Video-guida all'applicazione

AWA NANOGREASE

TEC Star ha sviluppato un nuovo additivo nanostrutturato per grassi per migliorarne le proprietà di usura e del carico di saldatura. Già a concentrazione estremamente basse permette di massimizzare il comportamento dei lubrificanti tradizionali.

Le nanoparticelle all’interno del grasso hanno un duplice effetto:

  • Agiscono interponendosi fra asperità (rolling contact) e reggendo il carico applicato;
  • Abbassano coefficiente d’attrito formando uno strato “sinterizzato” sulle superfici, per alti carichi;

Grazie alla loro dimensione riescono ad entrare anche in geometrie complicate e spazi ristretti con piccole aree di contatto e si dispongono anche sui frammenti abrasivi (limitandone la dannosità).

Grazie a questo duplice effetto hanno la principale caratteristica di ridurre il coefficiente di usura ed il coefficiente di attrito, principalmente in condizioni di elevata pressione (Extreme Pressure – EP).

Naturalmente riducendo usura ed attrito, consente un miglior controllo del riscaldamento dei componenti in contatto strisciante, nonché una sorta di effetto auto-riparante (wear repair), grazie all formazione di un tribofilm sulle superfici di contatto.

Queste caratteristiche, oltre a migliorare il funzionamento istantaneo dei corpi in contatto, consentono di estendere la vita delle parti meccaniche ingrassate utilizzando gli additivi AWA Nanogrease.

L’additivo AWA Nanogrease è stato sviluppato su di un grasso a base di lithium complex, che è una base molto trasversale, compatibile con la maggior parte dei grassi usati industrialmente, e particolarmente indicata per applicazioni EP.

Per approfondimenti è possibile scaricare un experimental data-sheet con i dettagli delle analisi effettuate con test a 4 palle, in accordo con la normativa ASTM D 2596 e ASTM D 2266 per individuare il coefficiente di attrito (CoF – Coefficient of Friction); il rate di usura (WR – Wear Rate); ed il carico di saldatura (WL – Weld load):