Configuratore prodotto > CLF-20120

CLF-20120

DESCRIZIONE

CLF-20120 (Cooling Lubricant Fluid) è un liquido refrigerante a base vegetale e nanoparticelle per sistemi industriali di refrigerazione e raffreddamento.

CLF-20120 fa parte di una nuova generazione di fluidi che contengono particelle solide aventi dimensioni nanometriche (cioè inferiori ai 100 nm), che secondo la Teoria Maxwell sulla conducibilità termica di miscele liquido- solido, migliorano in maniera evidente le proprietà termiche del liquido refrigerante.

Le nanoparticelle contenute nel liquido CLF-20120 hanno la caratteristica di rimanere più facilmente in sospensione e quindi non otturano i canali, non causano perdite di carico e relative cadute di pressione all'interno del circuito.
Grazie alla loro elevata superficie di scambio, nonchè al loro naturale moto caotico (moto Browniano), le nanoparticelle aumentano le proprietà termiche del liquido stesso.

CLF-20120 è fornito in confezioni da 25L, 220L e IBC da 1000L

Caratteristiche principali

CARATTERISTICHE

  • Elevata capacità termica
  • Riduce gli attriti degli organi in movimento
  • Non contiene Glicole
  • E’ stabile e non presenta depositi
  • Liquido pronto all’uso con inibitori di corrosione

VANTAGGI

  • Smaltisce più velocemente il calore
  • Minore potenza assorbita
  • Possibilità di ridimensionare il sistema radiatore
  • Non inquina
  • Mantiene pulito il sistema radiatore
  • Nessun necessità di creare miscele o gestire additivi

BENEFICI

  • Riduzione dei consumi energetici
  • Facilmente gestibile per la vendita
  • Minori costi di gestione
  • Riduce la manutenzione (pompa e circuito)

BENEFICI PRINCIPALI

CLF-20120 nanofluido refrigerante sviluppato da Tec Star Srl è altamente stabile, in grado di offrire vantaggi sia in termini di resistenza allo scorrimento, sia in termini di capacità di accumulo termico, con la conseguenza di una notevole riduzione delle esigenze di manutenzione di e riparazione degli impianti nei quali sono utilizzati.
Grazie alla dimensione delle nanoparticelle, è in grado di fluire all’interno di condotti anche di piccole dimensioni.

I benefeci derivanti dall’uso dei nanofluidi refrigeranti possono avere ricadute anche sulla progettazione dei sistemi di refrigerazione, ottimizzandone il dimensionamento di motori, pompe, radiatori e altri componenti.

Immagazzinamento e durata

CLF-20120 deve essere conservato a temperature fra -20°C e +50°C. La durata stimata è 12 mesi (in confezione integra). Non lasciare la confezione aperta e non lasciare congelare il prodotto.

Consigli di utilizzo

CLF-20120 è un prodotto pronto all'uso.

Si consiglia di inserirlo direttamente nel circuito refrigerante, senza nessuna diluizione, avendo cura di aver rimosso il liquido presente.

Temperature di utilizzo in circuiti chiusi: -da 20°C a +110°C.