Configuratore prodotto > STF

STF

DESCRIZIONE

STF è un trattamento per tessuti in fibra di Kevlar e aramidiche, capace di aumentare la resistenza al punteruolo e ai proiettili, anche in forma di schegge.

STF crea un rivestimento sulle fibre e fra le maglie del tessuto che, anche da solido, crea una barriera impenetrabile agli oggetti appuntiti che, ad alta velocità, arrivano sulla superficie del tessuto.

Caratteristiche principali

CARATTERISTICHE

  • Liquido nanocomposito a base alcool
  • Liquido NON classico, detto “tissotropico”
  • Basso peso

VANTAGGI

  • Bagna bene le fibre aramidiche e penetra fra le maglie del tessuto
  • Si irrigidisce se colpito con oggetti ad alta velocità, anche se già secco sul tessuto
  • Può essere utilizzato sui tessuti per la protezione del corpo, ma anche su schermi per veicoli aerospaziali

BENEFICI

  • Può essere applicato anche industrialmente con sistemi ad immersione
  • Trasforma il tessuto, quando colpito, come uno scudo rigido
  • Protegge dagli urti ad alta velocità di oggetti appuntiti come i punteruoli, oppure dai detriti nello spazio

Immagazzinamento e durata

STF deve essere conservato nel confezionamento originale in ambiente asciutto e fresco (con una temperatura non superiore ai 25°C e non inferiore ai 5°C). In queste condizioni il prodotto può essere conservato 12 mesi.

Consigli di utilizzo

STF è un prodotto concentrato da diluire in etanolo nella percentuale 12,3% di STF e 87,7% di etanolo.
Una volta versato STF nell’etanolo, miscelare con agitatore meccanico, sino ad ottenere il completo scioglimento del prodotto e una dispersione uniforme nella soluzione.

 

APPLICAZIONE:
Immergere il tessuto di kevlar, o di fibra aramidica, nella soluzione di etanolo ed STF per circa 1 minuto, assicurandosi che il tessuto venga ben bagnato.
Togliere il tessuto dalla soluzione e strizzarlo con un cilindro in acciaio di circa 12-15kg, al fine di eliminare il prodotto in eccesso, e agevolare la penetrazione del liquido fra le maglie del tessuto
Asciugare il tessuto trattato a temperatura ambiente per 48 ore; oppure in forno (con opportuna ventilazione ed aspirazione per solventi infiammabili), ad una temperatura inferiore a 80°C per alcune ore, sino alla completa evaporazione del solvente.

STF può essere applicato su rotoli di kevlar, o fibre aramidiche, in modo continuo per immersione su macchine per trattamento Foulard (accertarsi della possibilità di utilizzare bagni con solventi infiammabili).
Una volta fatto passare il tessuto nel bagno alla più bassa velocità possibile, strizzarlo attraverso i rulli per la rimozione dell’eccesso, poi passare in forno ad una temperatura massima di 80°C.

 

ATTENZIONE: consultare la Scheda di Sicurezza del prodotto.